Livraison gratuite : France 60€, Belgique et Luxembourg 80€, Reste de l'Europe 100€, DOM-TOM 120€.

Hai raggiunto la chetosi?


Impara a leggere i 10 segni della chetogenesi


La dieta chetogenica ti renderà una persona nuova una volta che sarai completamente adattato a ciascun prodotto chetogeno e alla dieta stessa. Essere "cheto-friendly" significa che il tuo corpo utilizza in modo efficiente il grasso come combustibile e le tue cellule funzionano con i chetoni. È scientificamente dimostrato che questo interruttore metabolico è associato a una serie di benefici per la salute come perdita di peso, energia sostenuta e prevenzione del cancro.

Ma prima di poter diventare cheto-adattato, devi prima entrare nello stato metabolico della chetosi. Essere in chetosi significa che sei sulla strada giusta per perdere peso e migliorare il tuo benessere. Ma come fai a sapere di aver raggiunto quel traguardo chetogenico?

I sintomi più comuni della chetosi

La chetosi provoca una serie di cambiamenti all'interno del tuo corpo che innescano sintomi specifici. Ti guidiamo attraverso 10 di questi segni di chetosi e spieghiamo perché ognuno di essi si verifica e cosa fare in caso di segnali più fastidiosi.

1. Keto respiro

Uno dei primi segni evidenti di chetosi è il tuo respiro. Le persone che seguono una dieta chetogenica lo descrivono come un odore fruttato o simile all'odore del solvente per unghie. Questo respiro può essere persistente e sgradevole per tutti intorno a te. Fortunatamente scompare dopo un certo periodo di tempo.

L'alitosi è un buon segno che sei in chetosi. Il tuo corpo produce tre tipi di chetoni mentre segue una dieta chetogenica: acetoacetato, BHB (beta-idrossibutirrato) e acetone.

Di questi tre chetoni, l'acetone è un sottoprodotto degli altri due ed è un composto volatile. Il tuo corpo si sbarazza dell'acetone principalmente attraverso i polmoni e l'urina.

Cosa fare ?

Masticare una gomma senza zucchero può aiutare a mascherare questo odore. Anche lavarsi i denti e sciacquare la bocca può mantenere l'alito fresco.

2. Perdita di peso

Se noti che il numero sulla scala diminuisce nella prima settimana di una dieta chetogenica, non eccitarti troppo. Quello che stai veramente perdendo è l'acqua. La rapida perdita di peso è un segno sicuro che il tuo corpo sta andando in chetosi. Tuttavia, potrebbe non essere la cosa migliore. La perdita d'acqua nelle prime settimane di una dieta cheto è il risultato di due cose:

  • Esaurimento del glicogeno
  • Squilibri elettrolitici

Il tuo corpo immagazzina il glucosio come glicogeno nel fegato e nei muscoli. Quando riduci l'assunzione di carboidrati, il tuo corpo si trasforma in glicogeno immagazzinato. Con l'esaurimento delle riserve di glicogeno, si finisce anche per perdere molta acqua perché le molecole di glicogeno sono costituite da tre o quattro parti di acqua.

I tuoi reni fanno gli straordinari per rimuovere l'acqua in eccesso. Perdi anche elettroliti. Gli elettroliti sono minerali come sodio, potassio, magnesio e calcio che bilanciano l'idratazione del corpo, la frequenza cardiaca e la funzione muscolare, tra le altre cose.

Cosa fare ?

Bere acqua ricca di elettroliti durante la prima settimana di una dieta chetogenica per reidratarsi e reintegrarsi. La perdita di elettroliti si traduce in una vasta gamma di effetti collaterali che discuteremo in dettaglio di seguito.

3. Influenza chetogenica

La stanchezza è un sintomo comune dell'influenza chetogenica. E se non hai sentito parlare dell'influenza chetogenica, è una varietà di sintomi simili all'influenza che si verificano durante la prima settimana di una dieta chetogenica. Per saperne di più sulla dieta chetogenica, leggi il nostro articolo qui.
L'influenza chetogenica è in gran parte il risultato diretto di squilibri elettrolitici che potresti sperimentare durante l'insorgenza della chetosi. La stanchezza è un segno distintivo dell'influenza cheto e può essere estrema. La fatica è anche il risultato del cambiamento che il tuo corpo fa, entrando in chetosi. La chetosi può essere gravosa per il corpo poiché richiede enormi cambiamenti. Fortunatamente, questa fatica è di breve durata. Inizierai a sentirti molto più energico nelle settimane successive.

Cosa fare ?

Bere acqua con un po 'di sale o assumere brodo di ossa può aiutare a reintegrare i livelli di elettroliti. Dovresti anche bere acqua di cocco poiché gli studi dimostrano che è efficace quanto le bevande sportive nel reintegrare gli elettroliti. Una tazza di acqua di cocco contiene 6,3 grammi di carboidrati netti, quindi tienilo a mente.
Puoi anche acquista prodotti cheto come gli oli MCT o il burro di noci FBOMB per darti energia.

Sete

Con tutta quell'acqua scaricata dal tuo sistema, avrai anche sete. La perdita di elettroliti può anche farti bere più acqua del solito. I frequenti viaggi in bagno possono essere noiosi, quindi potresti essere tentato di bere meno per ridurre le tue visite al bagno.

Non pensare che bere meno per evitare la minzione frequente sia una buona cosa. Devi assolutamente bere di più per sentirti meglio ed evitare la disidratazione. Anche gli squilibri elettrolitici possono essere pericolosi, quindi è importante tenere sotto controllo gli elettroliti.

Cosa fare ?

Aggiungi sale dell'Himalaya ai tuoi pasti. Proprio come il sale da cucina, anche il sale dell'Himalaya è principalmente sodio. Tuttavia, contiene anche potassio, magnesio e calcio per aiutare a soddisfare le esigenze di elettroliti. Rawcology Granola è un prodotto Keto che contiene sale dell'Himalaya. Puoi anche aumentare leggermente l'assunzione di carboidrati per aiutare il tuo corpo a trattenere un po 'd'acqua. Tuttavia, mantieni l'assunzione al di sotto dei 30 grammi di carboidrati netti al giorno per rimanere nella chetosi.

5. Chetoni nelle urine

Uno dei segni più affidabili di chetosi è la presenza di chetoni nelle urine. Ma come fai a sapere che ci sono chetoni nelle tue urine? Puoi usare strisce reattive per le urine. Puoi anche acquistare una striscia di cetose.

Il tuo corpo elimina i chetoni durante le prime settimane di una dieta chetogenica. Ma mentre continui a dieta, il tuo corpo inizierà a utilizzare i chetoni in modo più efficace e meno finirà per essere espulso dal tuo sistema. Ciò significa che le strisce reattive per i chetoni delle urine non ti diranno quanti chetoni sta producendo il tuo corpo. Tuttavia, i chetoni nelle urine durante le prime settimane della dieta cheto sono un buon segno di chetosi, quindi vai avanti e mettiti alla prova.

Cosa fare ?

Non c'è niente di sbagliato nell'avere chetoni nelle urine con una dieta chetogenica. Quindi non è necessario alcun rimedio qui. Se stai cercando di abbassare i livelli di chetoni per diventare cheto-friendly, aumentare l'assunzione di grassi è la strada da percorrere.

6. Chetoni nel sangue

Un altro segno di chetosi è avere livelli elevati di chetoni nel sangue. Per testare i chetoni nel sangue, ci sono dispositivi speciali chiamati contatori di chetoni. Questi dispositivi mostrano BHB circolante e sono considerati i più affidabili per misurare la chetosi. BHB è il chetone che il tuo corpo usa di più.

Sebbene avere chetoni nel sangue sia uno di quei segni di chetosi di cui ti puoi fidare, misurarli costantemente è uno spreco di tempo e denaro. I chetoni alti non sono sempre un segno che il tuo corpo è adatto alla dieta cheto.

Cosa fare ?

I livelli di chetoni nel sangue scendono da soli quando ci si adatta alla dieta chetogenica. Il tuo corpo inizierà a utilizzare il grasso per alimentare i muscoli e i chetoni che produce per alimentare il cervello. Se vuoi testare i tuoi livelli di chetoni, usa una striscia chetosa o una striscia chetonica.

7. Perdita di appetito

Noterai che il tuo appetito diminuisce notevolmente una volta che ti sei adattato al cheto. Uno dei segni più evidenti di chetosi è la diminuzione dell'appetito. Ci sono diversi motivi per cui la chetosi può farti desiderare di mangiare di meno:

  • Maggiore assunzione di grassi
  • Chetoni elevati
  • L'ipoglicemia

I grassi contengono il doppio delle calorie delle proteine ​​e dei carboidrati. Questo lo rende un ingrediente molto saziante. Il tuo corpo digerisce anche il grasso più lentamente rispetto ad altri nutrienti.

Gli studi dimostrano che essere in chetosi cambia anche i livelli di ormone della fame. In particolare, la chetosi sopprime il rilascio di grelina (l'ormone della fame). Un calo della glicemia circolante influisce anche sugli ormoni della fame. Una volta che lo zucchero nel sangue è stabile, puoi aspettarti di avere un migliore controllo sui livelli di fame.

Cosa fare ?

Se il tuo obiettivo è la perdita di peso, abbraccia questo nuovo cambiamento nel tuo appetito. Altrimenti, aspetta alcune settimane affinché il tuo corpo si adatti a questo nuovo modo di mangiare. Nel tempo, il tuo corpo svilupperà gli enzimi necessari per la digestione dei grassi e potrai mangiare di più per mantenere il tuo peso attuale.

8. Problemi digestivi

Anche costipazione, diarrea e disturbi di stomaco sono segni di chetosi. Sono sicuramente uno dei segni più scomodi della chetosi, ma fortunatamente non dureranno per sempre. Questi sintomi sono dovuti in parte agli squilibri elettrolitici e in parte all'improvvisa variazione dei rapporti dei macronutrienti.

Gli squilibri elettrolitici causano disidratazione. La disidratazione a sua volta causerà mal di stomaco. Tuttavia, i problemi più comuni che le persone che seguono una dieta cheto affrontano sono la stitichezza e la diarrea dovute alla riduzione dei carboidrati e all'aumento dell'assunzione di grassi.

Se la stitichezza è il tuo problema principale, mangia più fibre e bevi di più. La fibra aiuta le cose a funzionare senza intoppi nel tuo sistema digestivo e mantiene anche il tuo intestino sano mantenendo molti batteri ottimali. Un basso apporto di fibre può anche portare a diarrea in alcune persone, specialmente se combinato con una dieta ricca di grassi.

Cosa fare ?

Aumenta l'assunzione di fibre e aumenta gradualmente l'assunzione di grassi. Ci vuole tempo perché il tuo corpo sviluppi abbastanza enzimi che digeriscono il grasso. Ha anche bisogno di abbastanza fibre in una dieta a basso contenuto di carboidrati per prevenire la crescita di batteri intestinali cattivi.

9. Insonnia

Molte persone che seguono una dieta chetogenica riferiscono di perdere il sonno quando entrano per la prima volta in chetosi. Al momento non ci sono studi che dimostrino che la chetosi possa portare all'insonnia. Tuttavia, questo cambiamento è probabilmente correlato a problemi digestivi e squilibri elettrolitici. I cambiamenti nella flora intestinale possono anche influenzare i livelli di alcuni neurotrasmettitori nel cervello.

La chetosi aumenta anche l'energia a un certo punto, il che può renderti irrequieto all'inizio. Inoltre, consumare più caffeina può interferire con il sonno.

Cosa fare ?

Bevi un caffè al mattino ed evita tutto ciò che contiene caffeina durante il giorno. Fai una passeggiata veloce nel pomeriggio o prima di andare a letto. Prendi anche probiotici e fibre per migliorare la salute dell'intestino, che gli studi dimostrano promuove il sonno di qualità

10. L'energia è decuplicata

Mentre la stanchezza e i bassi livelli di energia sono uno dei primi segni di chetosi, spesso li segue un improvviso aumento di energia. I chetoni e il grasso sono una fonte di carburante molto più efficiente dei carboidrati. Migliorano anche il funzionamento dei mitocondri, secondo uno studio che esamina l'effetto dei chetoni sui disturbi mitocondriali.

I corpi chetonici forniscono anche energia sostenuta. Tutte le cellule del tuo corpo che hanno i mitocondri possono prosperare sui chetoni. I chetoni non hanno bisogno di insulina affinché le cellule li utilizzino, il che li rende anche efficienti dal punto di vista energetico. Non sperimenterai fluttuazioni drenanti della glicemia e dell'insulina, che aiuteranno ad aumentare i livelli di energia quando sei in chetosi.

Cosa fare ?

Avere più energia nei primi giorni di chetosi è sicuramente uno di quei segni di chetosi che apprezziamo. Tuttavia, a volte può renderti irrequieto. Medita e rilassati per mantenere la calma quando il tuo livello di energia raggiunge un livello elevato.

Article précédent
Article suivant
Fermer (esc)
Rejoignez la communauté Keto !

Inscrivez-vous à notre newsletter pour être informé des nouveautés et recevoir nos offres promotionnelles ! 

Et bénéficiez d'un coupon de réduction de 10% sur tout le site pour votre première commande !

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Recherche
Panier
Votre panier est vide.
Boutique